Da non perdere
Home / Lavoro / Consigli / Vita da ufficio: come nascondere finestre aperte e programmi (senza spegnere il computer)
lavoro per informatici a roma
Flickr.com-Thomas Hawk

Vita da ufficio: come nascondere finestre aperte e programmi (senza spegnere il computer)

di

Alzi la mano chi non si è mai fatto beccare dal capo su siti che con il lavoro c’entrano poco. Quanto avresti voluto avere a portata di mano una scorciatoia per nascondere finestre aperte o programmi?

Avere una connessione internet sempre disponibile non aiuta la produttività: tra Facebook, Twitter, posta elettronica, YouTube, siti vari, le occasioni per distrarsi sono tante. È per questo motivo che molte aziende si difendono vietando l’accesso dai propri computer ai siti di una black list: ai tuoi superiori vederti tutto il giorno su Facebook non piace.

Puoi metterti al riparo da spiacevoli incursioni improvvise grazie ad alcuni comandi che nascondono all’istante le finestre del browser e tutte le applicazioni “scomode”.

Prima, però, alcune raccomandazioni preliminari:

– visualizzare siti porno in ufficio non solo è sconsigliato, ma anche tremendamente stupido: queste pagine sono fatte apposta per infettare i computer con “malware” di ogni tipo. E quando il tuo computer aziendale sarà fuori uso, i tecnici impiegheranno tre secondi per capire l’origine dei problemi: dare spiegazioni al tuo capo potrebbe essere imbarazzante;

– per quanto riguarda i social network e la posta elettronica, cerca sempre di preferire la consultazione attraverso il cellulare. Il motivo è soprattutto legato alla privacy: utilizzando il computer aziendale, corri il rischio di lasciare account aperti.

Ora veniamo ai consigli su come nascondere lo schermo del computer.

1 – Il sistema operativo ti dà una mano

C’è un modo rapido per nascondere le finestre aperte e visualizzare direttamente il desktop. Se utilizzi Windows, ti basterà premere il tasto “Windows” e la lettera “D” contemporaneamente. Se usi un Mac, tutto è ancora più rapido: basta premere “F11”. Il tuo capo forse penserà che te ne stai impalato a fissare il monitor senza fare nulla, ma potrebbe essere il male minore.

nascondere finestre aperte

Flickr.com-DeclanTN

 

nascondere finestre aperte

Flickr.com-yum9me

 

2- Sfrutta il browser: benedetta “Nuova scheda”

I moderni browser permettono la navigazione per schede: utilizzando una sola finestra, puoi tenere aperte più pagine contemporaneamente. Imparando la combinazione rapida da tastiera, puoi aprire una scheda vuota al posto di quella che stavi visualizzando. Alcuni browser, come per esempio Google Chrome, consentono addirittura di impostare una pagina iniziale anche per le nuove schede.
In genere, i browser per Windows utilizzano il comando “CTRL”+”T” mentre i programmi per Mac usano la combinazione “⌘”+”T”. Per scoprire come fare, basta cliccare sul menù alto, quello con la barra “File-Modifica-Visualizza…” e da “File” vedere la combinazione di tasti indicata vicino alla voce “Nuova scheda”.

nuova-scheda

 

3- Cambiare una finestra da tastiera

Un altro metodo per non dare nell’occhio consiste nel tenere aperto il programma non consentito e, contemporaneamente, lasciare attive finestre di strumenti di lavoro. Ad esempio, se stai chattando puoi comunque tenere sotto la pagina con la posta aziendale. Nel caso di visita improvvisa del tuo capo, ti basterà usare i tasti “Alt” + “Tab” per Windows e “Mela” + “Tab” per Mac, per passare in un attimo da una finestra all’altra senza togliere le mani dalla tastiera.

4- I programmi “Boss key”

Sono programmi chiamati “Boss key” o “Boss button”, fatti apposta per nascondere lo schermo. Uno di questi è “Magic Boss Key”, che funziona con Windows: premendo un tasto della barra di navigazione consente di nascondere all’istante le finestre aperte e di ripristinarle. C’è però un limite: in genere, i computer aziendali consentono l’installazione di software soltanto agli amministratori della rete, quindi potresti non avere i crediti per caricarlo. Resta comunque una valida soluzione per il tuo pc portatile.

Condividi con i tuoi amici










Inviare