Da non perdere
Home / Life / Tutto quello che serve per imparare le lingue gratis (o quasi) in poco tempo
Flickr.com-BenSpark

Tutto quello che serve per imparare le lingue gratis (o quasi) in poco tempo

Per un viaggio che stai per fare o per lavoro, potresti avere bisogno di imparare a comunicare in una lingua straniera in breve tempo. Il sistema per non spendere una fortuna in corsi c’è: con un po’ d’intraprendenza, costanza e le giuste risorse online, puoi arrivare a un livello B2 (della scala Europass-CEFR) in pochi mesi. Ecco alcuni consigli pratici per imparare le lingue gratis (o quasi).

– Internet e le app ti danno una mano

Internet e le applicazioni per i telefonini sono strumenti preziosi per chi vuole imparare una lingua nuova: oltre alla didattica scaricabile, ti consentono di entrare in contatto con persone di tutti i Paesi.

Soffermiamoci per ora sul materiale che potrebbe servirti per l’apprendimento. iTunes e Youtube sono stracolmi di podcast e video con lezioni di lingua, che ti consentiranno di perfezionare la pronuncia. Per imparare le basi e le regole, invece, procurarsi grammatiche gratuite non è così difficile: prova a fare una ricerca su Google scrivendo “grammatica inglese gratis” e avrai subito decine di risorse a disposizione. Ecco un paio di esempi:

Grammatica inglese: englishgratis.com
Grammatica spagnola: Spagnolo-online.de

Noi ti consigliamo sempre di investire poche decine di euro in un libro di grammatica con una parte di esercizi, ma se vuoi risparmiare queste risorse free sono un buon punto di partenza.
Inoltre, se hai uno smartphone scarica una delle tante app gratuite per imparare le lingue gratis: ti consentiranno di esercitarti in maniera divertente e pratica. Una delle nostre preferite è Duolingo, che ha una grafica accattivante, consente livelli diversi di allenamento, è efficace ed è completamente gratuita.

imparare le lingue gratis

Flickr.com-zinjixmaggir

 

– Parla la lingua ad alta voce fin dal primo giorno

Non ti preoccupare di sbagliare o pronunciare parole in modo scorretto. Solo parlando ad alta voce spesso potrai padroneggiare la lingua.

– Concentrati inizialmente sulle frasi di uso comune e studiane la struttura

Cerca di immaginare situazioni che potrebbero capitarti (in un ristorante, alla stazione, in un negozio o al lavoro) e testa le tue capacità di riuscire a cavartela.

– Non farti scoraggiare dalla ricerca della perfezione

Pazienza se non riuscirai a costruire fin da subito delle frasi perfette dal punto di vista grammaticale: sbagliare è umano, qualche strafalcione potrebbe renderti perfino più simpatico. Gli interlocutori in genere tollerano gli errori non particolarmente gravi.

– Corsi di lingua a pagamento: occhio ai coupon e ai siti online

Sui siti di offerte coupon ogni giorno trovi annunci di corsi di lingue straniere a prezzi stracciati. Possono essere una buona occasione, ma valuta bene prima dell’acquisto modalità e orari del corso (potrebbero essere molto rigidi), programma e certificati rilasciati.

Se non sei convinto, la solita rete internet ti offre una valida alternativa. Puoi infatti valutare il servizio a pagamento di siti come italki.com: troverai insegnanti per lezioni private via webcam a prezzi più bassi rispetto a quanto pagheresti per un “teacher” privato in una scuola. Gli orari delle lezioni sono completamente flessibili e questo è un punti di vantaggio a favore di questi siti.

– L’alternativa free: Skype

Poteva mancare l’alternativa gratuita? Ovviamente no. Skype permette di chattare, chiamare o videochiamare persone in tutto il mondo. Potresti approfittarne per cercare utenti che parlano la lingua da imparare, e iniziare a comunicare con loro. Non essere timido: ti farai nuovi amici, ti eserciterai e troverai un valido aiuto per l’apprendimento.

– Film in lingua

Guardare film in lingua, con l’ausilio dei sottotitoli, è uno strumento fondamentale per l’apprendimento: impari la corretta pronuncia delle parole, scopri tutte quelle strutture informali che in genere sui libri non vengono illustrate, e alleni la comprensione.

– Se non riesci a procurarti i film, ascolta la radio online: è gratis

Grazie a TuneIn hai accesso alle radio di tutto il mondo. Ascoltare stazioni radiofoniche di ogni Paese non è stato così facile: puoi scegliere tra migliaia di emittenti locali e nazionali. Il servizio è interamente gratuito.

– Leggi almeno una notizia al giorno nella lingua che vuoi imparare

Cerca siti di informazione nella lingua che vuoi imparare e ricordati di leggere almeno una notizia al giorno: quando trovi una parola che non conosci, fermati e cercala sul dizionario. Ce ne sono tantissimi gratuiti online: noi ti segnaliamo wordreference.com, che è aggiornato dagli utenti. Una lista delle testate di tutti i Paesi del mondo la trovi sul sito www.internazionale.it, nella colonna destra della home page.

– Impara a presentarti

Uno dei primi passi nell’apprendimento di una lingua straniera è quello di essere in grado di presentarsi agli altri. Pensa a un breve discorso introduttivo: potrebbe tornarti molto utile soprattutto sul lavoro.

Condividi con i tuoi amici










Inviare