Da non perdere
Home / Lavoro / Notizie lavoro / Cerco lavoro Roma / McDonald’s apre a Monterotondo, ricerca di personale in corso

McDonald’s apre a Monterotondo, ricerca di personale in corso

McDonald’s apre un nuovo ristorante a Monterotondo, in provincia di Roma. Le selezioni per il personale che formerà il team di lavoro del locale sono aperte: c’è tempo fino al 9 maggio 2014 per inviare la propria candidatura attraverso il sito di recrouting di McDonald’s. Successivamente, i candidati verranno valutati di persona nel corso di una delle tappe del McItalia Job Tour.

Puoi inviare il tuo curriculum vitae e proporti per una delle quattro figure professionali che operano nel ristorante McDonald’s Monterotondo, e in tutti gli altri locali dell’azienda.

Crew

È il personale che accoglie i clienti in cassa o in sala, e prepara i prodotti in cucina. È responsabile della qualità e del servizio al cliente. Può diventare manager e, in seguito, direttore di ristorante. Agli studenti è richiesta una disponibilità minima di otto ore settimanali.

Hostess o steward

Si occupa dell’accoglienza e dell’animazione del ristorante, è una figura tra i crew e i manager con disponibilità part-time o full-time. Gestisce eventi speciali e feste per bambini. Può diventare capo-hostess o capo-steward.

Manager

In molti casi, ha iniziato come crew e lavora full-time. Gestisce l’organizzazione del ristorante e delle squadre durante le varie fasce orarie della giornata. Organizza la formazione dei nuovi collaboratori, ne segue e valuta le performance, e affianca il vice direttore.

Store manager o direttore di ristorante

Ha percorso tutte le tappe della carriera nel ristorante e lavora full-time. Guida il ristorante in tutta autonomia. Può diventare supervisore di più ristoranti oppure seguire un percorso di crescita nelle attività di ufficio.

mcdonald's monterotondo

I dipendenti McDonald’s sono assunti con un contratto collettivo nazionale del lavoro del turismo.
Nel 2013, in Italia, McDonald’s ha impiegato direttamente 17.622 lavoratori e indirettamente 6.450 lavoratori (tenendo conto della rete di fornitori di primo e secondo livello). La rete di ristoranti ha superato quota 450 locali in tutta Italia.



Condividi con i tuoi amici










Inviare