Da non perdere
Home / Guide / Dagli Emoji alla firma digitale: 18 trucchi che cambieranno per sempre il tuo modo di usare il Macbook
Flickr.com-Renzo-Stanley

Dagli Emoji alla firma digitale: 18 trucchi che cambieranno per sempre il tuo modo di usare il Macbook

Usi il MacBook Pro o il MacBook Air con una versione del sistema operativo OSX Mavericks (10.9)? Devi assolutamente leggere questa guida: troverai 18 trucchi che ti faranno usare il tuo Mac meglio e in maniera più intuitiva.

1 – Usa la tastiera Emoji anche sul tuo Macbook Pro

Utilizza la combinazione COMMAND+CONTROL+SPAZIO e ti apparirà sullo schermo un rettangolo con tutte le emoticon Emoji, le stesse che di solito utilizzi sul tuo smartphone.

apple macbook pro

 

2 – Usa Spotlight come una calcolatrice
Ti serve una calcolatrice ultra veloce per un’operazione al volo? Chiedi allo Spotlight, il tuttofare che non trova soltanto quello che ti serve all’interno della memoria del tuo Mac. Ti basta fare clic sulla lente d’ingrandimento in alto a destra e scrivere la prima operazione che ti viene in mente nello spazio della ricerca: apparirà subito il risultato.

 

apple macbook air

 

3 – Inverti i colori dello schermo
Se non riesci a visualizzare correttamente i colori dello schermo mentre ti trovi all’aperto, sotto la luce del sole, puoi provare questo escamotage. Invertendo i colori dello schermo sforzerai meno la vista. Devi premere contemporaneamente i tasti COMMAND+ALT-OPTION+CONTROL+8. Premili di nuovo per tornare ai colori normali. Importante: per abilitare questa funzione, devi prima accedere al menù Preferenze di Sistema > Tastiera > Abbreviazioni > Accessibilità e assicurarti che il box “Inverti i colori” sia spuntato.

4 – Invia i file al cestino in meno di un secondo

Se per eliminare i file e inviarli al cestino usi ancora il metodo di cliccarci sopra con il tasto destro o di trascinarli, sappi che c’è un metodo molto più veloce. Ti basta selezionare il file da eliminare e premere la combinazione COMMAND+CANCELLA.

5 – Caratteri speciali senza inventarsi strane combinazioni di tasti
Cerchi un carattere speciale? Dimentica i noiosi codici ASCII, con il tuo Mac c’è un modo decisamente più intuitivo per trovarlo: ti basta tenere premuto il tasto della lettera con i caratteri speciali e il gioco è fatto. Qualche esempio? Tieni premuta la E per digitare è, é, ê, ë, ę, ė o ē. Comodo, vero?

macbook pro

 

6 – Registra un video dello schermo
Registrare un video con quello che accade sullo schermo del tuo Mac è molto facile. Fai clic sull’icona dell’applicazione come se lo facessi con il tasto destro e seleziona “Nuova registrazione schermo”; seleziona l’area dello schermo che ti interessa, o anche tutto, e quando hai fatto clicca su “Avvia registrazione”. Per terminare, fai clic sull’icona di stop sulla taskbar e Quicktime in automatico ti salverà una copia del video.

7 – Ogni testo può diventare un’email, un tweet o un messaggio
Non c’è bisogno di aprire i programmai di posta, Twitter, Facebook o i messaggi per inviare un testo a qualcuno. Ti basta selezionare quello che hai scritto, fare clic con il tasto destro e scegliere la voce “Condividi” per poterlo rapidamente condividere sui social network, via email o con un messaggio. Un altro bel risparmio di tempo.

8 –  Incolla testo senza doverlo formattare

Quante volte ti è capitato di incollare un testo preso da una pagina, magari nel corpo di una email, e di ritrovarsi la formattazione del testo originario tutta sballata? Per eliminare questo problema, ti basta modificare la funzione “Incolla” con una piccola aggiunta: non più COMMAND+V, ma COMMAND+SHIFT+V.

9 – Usa il dizionario integrato
Stai leggendo un articolo o un documento e ti imbatti in un termine di cui ignori il significato? Non c’è bisogno di interrompere la navigazione e consultare un dizionario, il Mac ce l’ha già. Per consultarlo, posizionati sopra la parola e premi il trackpad con tre dita: ti apparirà un menù pop-up con il vocabolario e anche la voce Wikipedia relativa. In alternativa, puoi posizionarti con il puntatore sulla parola che devi cercare, e premere la combinazione di tasti CONTROL+COMMAND+D per ottenere lo stesso risultato.

macbook air

 

10 – Cancella il testo da sinistra a destra
Se proprio non riesci ad abituarti all’assenza del tasto “Canc” sul tuo Mac, puoi usare la combinaziona FN+CANCELLA per cancellare il testo nella maniera inversa. Un trucco utile per i nostalgici di Windows.

11- Avvia il Mac in maniera silenziosa
Può capitare di chiudere l’Apple MacBook lasciando il volume molto alto. Per evitare brutte sorprese al riavvio, soprattutto se si è in un luogo dove bisogna fare silenzio, puoi far partire il MacBook escludendo il suono di avvio. Quando premi l’accensione, tieni anche premuto il tasto “Muto”.

12 – Importa la tua firma per i documenti

C’è una tecnica rapidissima per importare la tua firma da aggiungere a un qualsiasi documento o email, senza stamparli. Prendi un foglio di carta bianca, firmalo poi apri Anteprima. Vai a Preferenze >  Firme e “Crea Firma”. Tieni il foglio con la firma davanti alla videocamera iSight e aspetta fino a che Anteprima non ha rilevato la firma. Al termine della procedura, clicca su “Accetta” ed ecco la tua firma da apporre ai documenti senza doverli stampare.

13 – Visualizza tutte le finestre aperte
Grazie a Mission Control puoi rapidamente vedere tutte le finestre aperte e passare rapidamente da una all’altra. Per farlo, scorri tre dita verso l’alto sul trackpad.

14 – Unisci le finestre del Finder aperte in un’unica finestra
Se ti ritrovi con tante finestre aperte contemporaneamente e hai la necessità di riunirle tutte in un’unica a schede senza prima doverle richiuedere, fai clic sul menù “Finestra” e seleziona “Unisci tutte le finistre”.

15 – Cambia volume senza far rumore
Se per esempio ti trovi nel mezzo di una videochiamata e hai bisogno di alzare o abbassare il volume degli altoparlanti senza disturbare la conversazione, tieni permuto SHIFT mentre premi i tasti volume.

16 – Basta interruzioni
Molto utile quando stai cercando di concentrarti e le continue notifiche ti disturbano. Richiama la sidebar cliccando sul tasto in alto a destra (quello accando alla lente d’ingrandimento), fai scorrere il menù verso il basso e seleziona “Non disturbare”. Puoi riattivare le notifiche in qualsiasi momento: se lo dimentichi, automaticamente Mac OSX Mavericks le riattiverà il giorno successivo.

apple macbook pro

 

17 – Visualizza rapidamente il desktop
Puoi visualizzare rapidamente il desktop, mettendo da parte tutte le finestre aperte, grazie a un movimento delle dita sul trackpad: appoggia pollice e tre dita sulla superficie e lentamente distendile. Per ripristinare le finestre, fai il movimento contrario.

18 – Utilizza Safari come un comodo lettore per Twitter
Anche se preferisci utilizzare altri browser rispetto a Safari, questa funzione del programma Apple potrebbe fartelo rivalutare. Integrando il tuo account Twitter da Preferenze di Sistema > Account internet potrai accedere a un’interessante funzionalità del browser. Richiama la barra laterale, selezional “Link condivisi” (il simbolo con la @ in alto) e visualizza tutti i tweet più recenti delle persone che segui. Facendo clic visualizzerai direttamente sulla pagina di Safari il contenuto dei link inseriti nei tweet. Molto pratico: potresti pensare di utilizzare il tuo browser preferito per la navigazione e tenere aperto Safari come lettore per Twitter.

Post tratto da  “18 Mac Hacks That Will Make You A MacBook Pro” pubblicato sul sito Buzzfeed.com.

Condividi con i tuoi amici










Inviare